Intelligenza Emotiva: perché il bambino interiore è essenziale?.

Caroline e io abbiamo preso un decennio ad esplorare il tema dell’intelligenza emotiva.

Siamo passati singolarmente attraverso molti diversi processi, workshop, corsi e tecniche. Abbiamo tenuto corsi e workshop per approfondire queste tematiche con molte persone in luoghi diversi. Abbiamo osservato i punti di forza di lavorare con intelligenza e di debolezza emotiva da angolazioni molto diverse.

Soprattutto, abbiamo speso e continuato a passare ogni giorno attraverso un processo di auto-osservazione e la conversazione tra di noi, che ci permette di continuare approfondire questo problema che potrebbe essere etichettato come “intelligenza emotiva.

Ma, se siamo davvero al punto di …

Che cosa è questa intelligenza emotiva? e perché è essenziale nella nostra vita di vivere in pace?

L’intelligenza emotiva è un tipo di abilità che la maggior parte delle persone devono capire per sapere cosa succede a noi e agli altri a livello di emozioni e sentimenti.

Si tratta di una capacità di identificare le altre emozioni e modelli e identificare più o meno chiaramente queste emozioni e sentimenti in noi stessi. Anche l’intelligenza emotiva è la capacità che ci permette di osservare le relazioni oggettivamente emotive che abbiamo con le altre persone e per altre persone, relazioni affettive che stabiliscono tra di loro.

Molto è spesso usato il termine per indicare bambino interiore, l’intelligenza emotiva. E certamente una analogia o metafora utile per capire che c’era un tempo in cui la maggior parte degli esseri umani sono stati vivendo la realtà di un modo molto emotivo, molto centrato sul sentimento, molto in contatto con le nostre emozioni e sentimenti.

Il bambino interiore è una parte importante della nostra intelligenza emotiva che forma una sorta di più o meno coesa impronta di sensazioni, emozioni e sentimenti che proviamo e teniamo nella nostra frutta interna di entrambi esperienze positive e negative nel nostro passato.

C’è in cui per la maggior parte gli esseri umani, tranne che per un piccolo gruppo, arriva la nostra fiducia, la gioia, l’amore, l’autostima o la mancanza di più o meno tutto.

Infatti, in base a quanto sano è stata la nostra esperienza, abbiamo più o meno danneggiato la nostra vulnerabilità, le nostre strutture psichiche profonde ed i nostri angoli più nascosti del sentimento.

Qui si direbbe che di “esperienze che ci fanno” può essere compreso alla luce della metafora del bambino interiore, la parte emotiva che vive dentro di noi.

Abbiamo scoperto che l’intelligenza emotiva non è stretta nella maggior parte delle persone, ma con alcune azioni e procedure si possono recuperare molte parti danneggiate e sviluppare gli aspetti che erano in seme e senza germinazione ; farlo nella nostra vita ci permette di vivere con maggiore tranquillità, non perché ci fermiamo sensazione sentimenti o emozioni, ma perché cominciamo a viverli in un modo in cui abbiamo capito, in cui non sopraffarci tanto e che usiamo per imparare e guarire i nostri legami con tutti  nostri stessi ” nascondigli

Tuttavia, l’intelligenza emotiva va oltre il bambino interiore. L’intelligenza emotiva come la intendiamo noi e spiegamo, ha solo a che fare anche con le capacità che abbiamo sviluppato come adulti di osservare, gestire, supportare, comprendere e condividere  questa emotività che la  maggior parte di noi ha dentro.

L’intelligenza emotiva ha anche un intero aspetto di sapere essere con le emozioni degli altri, sapere rispettare quelle emozioni e vivere la vita con empatia, cioè, in grado di fraternizzare con le emozioni di quelle persone con le quali abbiamo stabilito un legame emotivo

Cioè, l’intelligenza emotiva vorrebbe tre parti : una neutra: gli eventi delle emozioni, sensazioni, intuizioni e sentimenti di momento in momento dentro di noi, quel bambino interiore che la maggior parte di noi. una passiva: la nostra osservazione e di analisi del bambino interiore, i fenomeni di emozioni, sentimenti,  e l’intuizione dentro di noi; e una attiva: la nostra comunicazione e la nostra capacità di condividere ciò che si trova in noi in diversi momenti della nostra vita. La possibilità che ci permetta di esprimere la nostra vulnerabilità agli altri.

Da qui l’importanza fondamentale della nostra intelligenza emotiva è derivata: ci fornisce gli strumenti che danno profondità alla nostra vita, danno un senso al di là dell’azione di per sé e portano ad avere un senso di sentire e di essere che sono gli aspetti più profondi e meno evidenti della realtà.

Due doti di intelligenza emotiva  veramente utile e vantaggiosi nella vita sono da un lato l’empatia e del’altro l’ apprendimento per individuare quelle persone che hanno molto danneggiato o no ; di leggere l’emotività degli altri in modo da profonda può essere la migliore delle difese, è la profilassi, la prevenzione.

La caratteristica stella di sviluppare ogni elemento di intelligenza emotiva sono i seguenti:

Neutro elemento: sperimentazione consapevole del nostro mondo interiore. Sviluppare il sentimento.

L’elemento passivo: lo scopo della nostra analisi del mondo interiore ed esteriore. Sviluppare il pensiero.

L’elemento attivo: la volontà e l’empatia di vivere tutto questo. Sviluppare il fare.

E ‘quando cominciamo a capire il mondo interiore in cui viviamo è anche importante in quanto è il mondo esterno in cui ci muoviamo noi, cominciamo a tenere maggiormente conto del nostro bambino interiore e iniziare a comprendere  poco a poco, passo dopo passo, la storia , i nostri marchi, cominciamo a capire come ci sentiamo e, infine, ottenere l’accesso a angoli dei nostri sentimenti che in precedenza erano rinchiusi perché faceva troppo male.

Esprimendo una sola idea sarebbe che quando stabiliamo un atteggiamento aperto con noi stessi, con il nostro bambino interiore e la nostra complessità, che cementare la base per costruire una vita in ascolto porta alla comprensione, la comprensione della profondità del sentimento, la profondità del’empatia “tatto” e del’empatia “azione” consapevole, e l’anima in pace.

Vi auguriamo di cuore che aviate un sacco di tempo da dedicare alla vostra interiorità il resto della vostra vita.

Un abbraccio!

Marko y Caroline